Percepivano reddito di cittadinanza senza averne diritto – 10 persone denunciate

529

Dieci persone sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri a Gimigliano in provincia di Catanzaro.

Avrebbero fruito del reddito di cittadinanza pur non avendone materialmente diritto per carenza di possesso dei requisiti previsti dalla legge.

L’attività di verifica è stata compiuta su un elenco di 150 persone da cui sono emerse le situazioni anomale, poi approfondite, e portate all’attenzione della Procura della Repubblica di Catanzaro.

Le discrasie emerse rispetto ai requisiti richiesti sarebbero varie e comprensive di residenze fittizie, percezione di redditi non dichiarati, comunicazione di dati inerenti il nucleo familiare non rispondenti al vero. La somma ritenuta illecitamente sottratta ammonta in totale a circa 56 mila euro.

Articolo precedente Calabria – accusa malore sul bus, 18enne muore durante trasferimento in ospedale
Articolo successivoUsava casa come centrale di spaccio – arrestato 29enne