Perseguita e minaccia ex moglie, arrestato per stalking a Lamezia

Lamezia Terme. Un uomo di 50 anni, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Lamezia Terme con l’accusa di stalking nei confronti della moglie, nonostante il divieto di avvicinamento alla stessa e quello di dimora in città. I poliziotti, dopo la denuncia della donna disperata, che accusava l’ex marito di averla seguita ossessivamente e minacciata, obbligandola a cambiare le proprie abitudini e procurandole un forte stato d’ansia, hanno immediatamente segnalato il fatto alla Procura di Lamezia. Il G.i.p. accogliendo la richiesta del pubblico ministero ha applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di T.G., ritenendola più adeguata, attese le violazioni a quelle più lievi sinora inflitte, con l’obbligo di non comunicare in alcun modo con  persone che non coabitino con lui.