Porto di Gioia Tauro, nave investe pilotina ormeggiata che affonda

Una pilotina che si trovava ormeggiata senza equipaggio nel porto di Gioia Tauro é stata investita nella giornata di sabato, per cause in corso d’accertamento, da una nave portacontainer ed a causa dei notevoli danni riportati é affondata. L’incidente é accaduto durante la manovra di accosto della portacontainer, eseguita con l’ausilio di due rimorchiatori.
    Nell’immediatezza é intervenuto personale della Capitaneria di porto, insieme ad una motovedetta, per il coordinamento dell’emergenza.
    “L’episodio – é detto in un comunicato della Capitaneria – è stato prontamente gestito anche con l’ausilio di tutti gli operatori portuali, compresi il Gruppo ormeggiatori, la società di rimorchio ‘Con.Tug.’, i sommozzatori in servizio locale della ‘Tirreno Sub Service’ e personale della società terminalista Mct. La pilotina é stata recuperata, alata ed assicurata a terra, evitando significanti episodi di inquinamento. Sono in corso le verifiche per accertare le cause e la dinamica dell’incidente”.