Prete senza green pass si barrica in ufficio postale

484

Un sacerdote rischia la denuncia per interruzione di pubblico esercizio dopo aver preteso di pagare alcune bollette alla posta senza mostrare il green pass.
L’episodio è accaduto ieri a Bolano (La Spezia) alle 10, nel punto di Poste Italiane.

Don Piero Corsi, irremovibile, si è rifiutato di mostrare il certificato verde e di cedere il posto ai clienti in attesa,  alcuni dei quali si sarebbero anche offerti di saldare le sue bollette.

Sono intervenuti i carabinieri, che sono riusciti a far uscire il prete. Don Corsi non è nuovo a gesti discutibili: nel 2013 aveva affisso alla bacheca della chiesa il post di Pontifex che attribuiva la colpa dei femminicidi alle donne.

Articolo precedente Incidente tra Polistena e Taurianova – una persona deceduta
Articolo successivoFurti al centro commerciale – 4 arresti