Rimini tenta di uccidere madre in ospedale

Rimini . Rimane ancora da chiarire cosa abbia spinto una pensionata di 60 anni a compiere un tentativo di omicidio nei confronti dell’anziana madre ricoverata in ospedale.  La donna, 60 anni, è stata sorpresa da un’infermiera mentre premeva un cuscino sul viso della madre reduce da un intervento.

L’anziana, 85 anni affetta da tumore, era ricoverata da una settimana. Conseguentemente all’accaduto la figlia ha accettato di sottoporsi a visita psichiatrica e il ricovero in una struttura ospedaliera.

Ai poliziotti ha solo detto “di sentirsi profondamente stanca”.