Rosarno- presentata linea profumi MEDMA-Essenza

Si è svolto questo pomeriggio a Rosarno presso il museo archeologico di Medma, l’evento “Profumo dal territorio” – “L’utilizzo delle essenze dall’età greca ai giorni nostri” durante il quale è stata presentata la Linea di profumi Medma Essenza a cura del rosarnese Michelangelo D’Agostino. Dopo i saluti del direttore del Museo, Fabrizio Sudano, e del Sindaco Idà, che ha parlato di Rosarno come Medma, culla di cultura greca, con i suoi “prodotti e profumi del territorio”, sono intervenuti anche: Giuseppe Barbaro-Delegato ANCI-ANGA giovani di Confagricoltura Calabria; Maria Visconti- Archeologa. D’Agostino ha spiegato come è nata l’idea del profumo Medma– “Una essenza che parla delle “nostre radici” un tuffo tra le fragranze di arance, limoni, cedro, mandarini, pompelmo ma anche bergamotto, definito l’oro giallo di Calabria. Una Linea di 4 profumi : Mesma come la ninfa di Rosarno, Tiró, Perseo e Filippo.

L’essenza delle tue radici- ha spiegato D’Agostino- perché al di là di tutto quando si parla di arance, mandarini, non bisogna pensare soltanto a Rosarno ma alla Calabria, perchè la Calabria dovrebbe essere dappertutto, grazie anche al bergamotto infatti siamo arrivati addirittura da Dior o da tanti altri stilisti; Ci siamo tuffati in questa impresa molto ardua- ha concluso D’Agostino- senza spostarci dal territorio ma cercando di crescere anche qui e di sviluppare una realtà imprenditoriale giovanile, sperando e augurandoci vada bene”