Salta giunto su A2 e provoca incidente, indagine pm Reggio Calabria

432

La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha aperto un fascicolo sui lavori eseguiti sul tratto reggino dell’autostrada A2 e sul raccordo che attraversa la città dello Stretto.

Si tratta di lavori effettuati dall’Anas, in parte nei mesi scorsi e in parte ancora in corso, sui quali si sono registrate delle anomalie come quella del 25 agosto scorso quando, poco prima dello svincolo di Gallico, in direzione nord, si è staccato un giunto che ha provocato un maxi-incidente fortunatamente senza vittime.

Diverse auto in transito, infatti, hanno distrutto gli pneumatici e bloccato la loro corsa paralizzando il traffico per diverse ore.

Assieme ad altri disagi dovuti a problematiche legate alla manutenzione stradale, quanto si è verificato a Gallico è oggetto di verifiche e approfondimenti che già da un paio di mesi sono stati affidati dal pm Stefano Musolino alla guardia di finanza. Non è escluso che la Procura, guidata da Giovanni Bombardieri, abbia iscritto qualcuno nel registro degli indagati.

 

Articolo precedente Sperona con moto ape auto della Polizia – arrestato 30enne
Articolo successivoAggredisce e molesta donna, arrestato 35enne