Uccide il padre dopo una lite – arrestato

914

Omicidio nella notte in un appartamento di Ostiglia, nel Mantovano.

Un uomo di 50 anni, Lorenzo Prandi, al culmine di una lite, ha ucciso il padre 75enne a coltellate.

È stato lui stesso chiamare i soccorsi dopo l’accoltellamento nella speranza di poter salvare il padre pensionato ma all’arrivo dell’ambulanza Mario Prandi era già morto a causa delle numerose ferite a torace e addome inferte con un coltello da cucina.

Il 50enne è stato quindi arrestato dai carabinieri.

L’uomo, due figli, separato, era tornato a vivere col padre da un anno dopo che aveva perso il lavoro di tecnico informatico. Ignoti ancora i motivi che hanno causato la lite.

Articolo precedente Calabria – aumento dei casi settimana dal 7 al 13 luglio
Articolo successivoRiace, Mimmo Lucano: “Digiuno contro le politiche migratorie del governo Draghi”