Vibo Valentia, la Guardia di Finanza sequestra beni per 3 milioni di euro

Stamattina a Vibo Valentia il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza ha eseguito sequestri di beni mobili ed immobili, per il valore complessivo di circa tre milioni di euro, a carico di una attività del settore edile. Tra i beni sequestrati un’azienda, immobili, autovetture e conti correnti, due sarebbero le persone indagate. Il sequestro è stato disposto dall’Autorità Giudiziaria secondo la quale gli imprenditori indagati, che avrebbero evaso le tasse per una cifra corrispondente al sequestro effettuato, avrebbero commesso i reati di infedele dichiarazione, omessa dichiarazione ed occultamento di scritture contabili, alla bancarotta fraudolenta.