Cinquefrondi – Giudice Salvati presenta il libro “Pentcho”

60

Dopo il primo incontro che ha dato voce alle poesie dell’autrice Rosanna Giovinazzo, il viaggio della cultura di “Cinquefrondilegge” continua attraverso le parole dell’autore Antonio Salvati e i racconti del suo libro “Pentcho”.

Antonio Salvati, Magistrato dal 1999, attualmente Giudice del lavoro presso il Tribunale di Reggio Calabria, ha partecipato a diversi progetti di cooperazione e scambio all’estero. Personalità di spicco, ha al suo attivo diverse pubblicazioni in materia di diritto e letteratura. Fonda, infatti, nel 2014 il “Festival Nazionale di Diritto e Letteratura Città di Palmi”.

Il suo libro “Pentcho” racconta della fuga e delle peripezie che porteranno 400 ebrei, fuggiti via da una Bratislava minacciata dall’avanzata nazista, a raggiungere inaspettatamente la Calabria, più nello specifico Ferramonti, il principale campo di concentramento per ebrei stranieri d’Italia. Un racconto impregnato di dolore e speranza, poli opposti che coesistono e si intrecciano. Curiosi di scoprire la storia che Salvati ci propone e gli angoli di umanità che porta con sé, l’Amministrazione Comunale di Cinquefrondi invita tutti venerdì 25 Marzo alle ore 18:30 nella Mediateca Comunale.

 

 

Articolo precedente Investito da auto che fugge – muore 36enne
Articolo successivoLa prima birra allo Zibibbo, tutta calabrese, conquista gli Stati Uniti