Coronavirus- Sinopoli dichiarata “zona rossa”

Il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ha emesso un’ordinanza con la quale si dichiara “zona rossa” il comune di Sinopoli in provincia di Reggio Calabria.
La decisione è stata adottata a seguito dell’accertata positività al coronavirus, di 15 persone, mentre si attendono gli esiti di altri tamponi. Inoltre le autorità sanitarie sono al lavoro per ricostruire la rete di contatti delle persone contagiate. Il comune è off limits in entrata e in uscita.
Sinopoli ha una popolazione di poco meno di 2 mila abitanti.
La richiesta di istituire la “zona rossa” nel comune era stata avanzata dal Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria per la presenza di un focolaio che potrebbe allargarsi.