Gratteri ricevuto dal Ministro della Giustizia Orlando

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha incontrato stamattina il Procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri. “Nel corso del lungo e cordiale colloquio – riferisce una nota del ministero – Orlando e Gratteri hanno discusso le tematiche relative alle priorità e agli obiettivi dell’azione di governo per quanto riguarda l’organizzazione della Giustizia e la razionalizzazione dell’utilizzo delle risorse. Il Guardasigilli e il procuratore aggiunto proseguiranno il confronto per ulteriori approfondimenti su questi temi nell’ottica di una proficua collaborazione”. Gratteri era stato indicato da Renzi come Ministro della Giustizia, ma il veto posto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha stoppato la nominda del magistrato di Gerace.