Migranti bloccano Porto Gioia Tauro per protesta. Chiedono: “Documenti per tutti”

Dalle prime luci di questa mattina, il porto di Gioia Tauro è bloccato per una protesta improvvisa dei migranti che vivono nella vicina tendopoli di San Ferdinando.

Il gruppo si è posto davanti ai cancelil, impedendo così ai lavoratori di poter uscire. Qualcuno infatti, pare nel tentativo di forzare il blocco, avrebbe investito un migrante. Sul posto sono presenti le forze dell’ordine che stanno tentando di far sgomberare l’area occupata.