Minacce al Presidente Bombino. Cgil Rc-Locri e Flai Cgil Rc-Locri: Condanniamo con fermezza questo vile atto

Riceviamo e pubblichiamo

Reggio Calabria – La Cgil del Comprensorio Rc-Locri e la Flai Cgil del Comprensorio Rc-Locri esprimono solidarietà e vicinanza al Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino, per il vile atto intimidatorio che ha subito.
Condanniamo con fermezza questo gesto criminoso. Da sempre, la Cgil è contro ogni forma di violenza: lo ha dimostrato e lo dimostra con le battaglie che quotidianamente porta avanti all’insegna della legalità e in difesa dei diritti.

Siamo convinti che il Presidente continuerà con fermezza e con impegno il lavoro intrapreso, in sintonia con le OO.SS., rispetto alle politiche di sviluppo intraprese per il Parco Aspromontano.

In attesa che le forze dell’ordine individuino i responsabili di questo gesto criminale, la Cgil e la Flai Cgil ribadiscono la propria solidarietà verso un uomo delle Istituzioni e del dialogo che vede nel nostro territorio una risorsa e non un limite.

 SEGRETARIO GENERALE CGIL RC-LOCRI                SEGRETARIO GENERALE FLAI CGIL RC-LOCRI  

                  MIMMA PACIFICI                                                          DOMENICO MANDARANO