Presentata la rassegna teatrale “Sabato a Teatro”organizzata dal Laboratorio Teatrale Rosarno 1976

Si è tenuta questa mattina a Palazzo San Giovanni, la presentazione della XII rassegna teatrale “Sabato a Teatro”organizzata dal Laboratorio Teatrale Rosarno 1976, con il patrocinio della Città di Rosarno.  

Alla presenza del sindaco Giuseppe Idà, il Presidente Giuseppe Cannatà, il Direttore Artistico Michele Spataro, ed i componenti del direttivo della compagnia teatrale rosarnese Giovanni Santoro, Mimmo Cannizzaro, Giuseppe Tramonti, Alessandro Fucà, Lorena Muzzupappa hanno illustrato la rassegna che

prenderà il via il 4 marzo ed ogni sabato sino al 29 aprile allieterà la platea dell’Auditorium del Liceo Scientifico R. Piria di Rosarno. Andranno in scena le compagnie: Teatro stabile Nisseno di Caltanissetta,

I commedianti di Soveria Mannelli, Il volo delle Comete di Amantea, La bottega del sorriso di Cittanova,Nuovo Teatro aquila di Melito Porto Salvo, Piccola compagnia teatro di Pellaro, ACIS il sipario Napoli e, nella serata conclusiva del 29 aprile con la rappresentazione “Due giorni in Pretura” calcheranno il palcoscenico gli attori del Laboratorio Teatrale Rosarno 1976. 

 

 “Dopo una pausa di due anni, con grande determinazione e impegno, siamo riusciti a ripartire con la XII edizione della Rassegna Teatrale “Sabato a Teatro”  – hanno dichiarato i componenti del Laboratorio Teatrale Rosarno 1976 – La buona riuscita di questo evento è diventato per noi un impegno verso la città di Rosarno.

Crediamo infatti che i momenti di aggregazione e cultura siano fondamentali per una società che ha voglia di crescere e migliorarsi. È chiaro che, nonostante i nostri sforzi, avremmo potuto fare ben poco se non avessimo avuto il consenso del nostro pubblico che ci segue e ci stimola a fare sempre meglio. I nostri abbonati hanno infatti accolto con entusiasmo e partecipazione la notizia dell’inizio della rassegna. Un grande aiuto – concludono – lo abbiamo ricevuto anche dal Sindaco l’avv. Giuseppe Idà, dal vice sindaco Mimmo Rizzo e dall’Amministrazione Comunale tutta, che si è mostrata pronta a supportarci senza alcuna esitazione.

Un caloroso grazie va anche alla dirigente del Liceo Scientifico R. Piria, la dott.ssa Maria Rosaria Russo, che come ogni anno ci ospita facendoci sentire a casa ed alla F.I.T.A (Federazione Italiana Teatro Amatori), che ci ha consentito di conoscere anche nuove associazioni teatrali, con le quali molto spesso, sono nati rapporti di amicizia e cooperazione.”

Soddisfatto dell’iniziativa e della nuova edizione della rassegna teatrale il sindaco di Rosano Giuseppe Idà, il quale ha dichiarato “la città ha fame di cultura e divertimento, che le compagnie teatrali che si esibiranno sapranno certamente saziare. È interesse prioritario di questa amministrazione investire in tutto ciò che possa arricchire culturalmente e socialmente la nostra Città. Sono eventi come questi che se incentivati potranno di certo contribuire ad un cambiamento di Rosarno, affinchè emerga finalmente la parte sana, onesta e laboriosa della nostra comunità. Con impegno e dedizione, la certezza è che collaborando si possa far diventare la Città centro di aggregazione culturale dell’intero comprensorio”.

Campagna abbonamenti info e prenotazioni 347.6217675 – 340.3936943