20enne scomparsa in Calabria, aperto fascicolo contro ignoti per sequestro

Continuano le ricerche della giovane ventenne scomparsa da più di una settimana in Calabria, a Bisignano. La nuova attività di ricerca effettuata nella giornata di ieri dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, purtroppo non ha portato nessuna novità. E’ stata controllata minuziosamente la zona del fiume Crati e le aree rurali di Bisignano. Grande preoccupazione nella famiglia della ragazza. Secondo gli investigatori, dalle indagini non sarebbe emerso alcun elemento che possa fare pensare ad un omicidio. La Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un fascicolo sulla scomparsa di Alexandra Roxana Radac in cui, allo stato, non ci sono indagati. Una denuncia contro ignoti per sequestro di persona. Sul caso gli inquirenti mantengono il massimo riserbo.