Ambasciatore russo ucciso in Turchia, il VIDEO dell’agguato

Un giovane poliziotto di 22enne ha ucciso l’ambasciatore russo, Andrey Karlov, sparandogli contro durante una mostra fotografica ad Ankara in Turchia. L’attentatore è stato poi ucciso in un blitz della polizia turca. Il diplomatico è morto in ospedale, dove era stato inzialmente ricoverato. 

“Noi moriamo ad Aleppo, tu muori qui”. È questa una delle frasi che l’attentatore avrebbe urlato prima di sparare all’ambasciatore russo. L’uomo è stato identificato come un diplomato dell’accademia di polizia di nome Mert Altintas, che si era diplomato nel 2014 all’accademia Rustu Unsal di Smirne.

{mp4}13434{/mp4}