Atti sessuali con minori, arrestato ex parroco nel vibonese

Don Felice La Rosa, ex parroco di Zungrì (Vibo Valentia) già condannato in via definitiva a due anni e 4 mesi di carcere per prostituzione minorile, è stato nuovamente arrestato. Il sacerdote stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di atti sessuali con minori stranieri.

Per compiere gli abusi su un minore l’ex parroco si sarebbe spostato nella zona fra Rosarno e San Ferdinando. Lo scorso anno don La Rosa è stato sorpreso dagli agenti del commissariato di Gioia Tauro in auto con un sedicenne di nazionalità bulgara. Le indagini della polizia hanno consentito ai pm di ricostruire le abitudini del sacerdote che avrebbe abusato di minorenni bulgari dietro il pagamento di somme di denaro.