Berlusconi attacca la magistratura e Fini

14

Nel corso del suo intervento al Consiglio Nazionale del Pdl, Silvio Berlusconi attacca la magistratura, secono l’ex premier infatti “per un privilegio medievale in Italia i giudici si giudicano tra loro”, in particolare il cavaliere si scaglia contro Magistratura Democratica che avrebbe “una precisa missione adoperarsi per mandare una sinistra al governo” e “tiene in ostaggio il potere legislativo e quello esecutivo ” . Immancabile altresì una stoccata nei confronti dell’ex alleato Fini il quale  “ha tenuto la riforma della Giustizia nel cassetto per diversi mesi”.

Redazione online

Articolo precedente Due scosse di terremoto in Calabria
Articolo successivoPossibile visita di Papa Francesco a Reggio Calabria