Berlusconi: chi non si riconosce in Forza Italia è libero di andarsene

Silvio Berlusconi esce finalmente allo scoperto, ed in vista del consiglio nazionale del pdl di domani lancia un messaggio forte e chiaro a tutti i parlamentari del Pdl. Il Cavaliere infatti ha avvertito “Chi non si riconosce più nei valori del nostro movimento è libero di andarsene. Chi ancora ci crede ha il dovere di restare e combattere perché questi valori trionfino finalmente nel nostro Paese”.

L’ex premier ha chiarito definitivamente la sua posizione, comunicando che rinascerà Forza Italia, aprendo ai dissidenti  “Domani sarà l’occasione per confrontarci e discutere. Come si fa in ogni famiglia. Ognuno porterà le sue idee. Ognuno è chiamato a dare il proprio contributo al disegno comune. Con civiltà, senza pregiudizi, senza retro pensieri.Solo aver parlato e ascoltato decideremo. Ognuno, dopo aver parlato ed ascoltato, sarà libero di fare le sue scelte”, ma avvertendo di  ricordarsi “le responsabilità che il voto di milioni di persone ci ha affidato e che a loro e solo a loro ognuno di noi è chiamato a rispondere del proprio operato”.

Le colombe sono avvertite…