Calcio dilettanti, tutto sulla ultima giornata delle squadre della Piana

Una Domenica fatta di tanti pareggi e sconfitte per le squadre pianigiane dove solo 4 compagini riescono a trovare la vittoria tra cui Rizziconese in Promozione B e Nuova Rosarnese, Cittanovese e Laureanese in Prima Categoria.

In serie D la Nuova Gioiese che impatta sul campo dell’Orlandina per 2-2 dopo essere passata in doppio svantaggio nei primi 10′ di gara  trovando il pareggio nel recupero finale con Condomitti, così da mantenere la terza posizione non più da sola ma in concomitanza con Cavese e Torrecuso che vincono rispettivamente con Due Torri e Pomigliano con il risultato di 1-0 per entrambe. Le altre calabresi del girone I, vincono Hinterreggio e Vibonese nel derby contro il Montalto, perde invece il Rende contro la capolista Savoia.

 In Eccellenza pareggia la Palmese a Rossano per 1-1, con i neroverdi passati in svantaggio nel primo tempo con la rete al 38′ di Balconà. Il pareggio per i ragazzi di Mister Colle, ex allenatore della Rossanese, arriva al 62′ con Malandra e nonostante la Palmese abbia l’occasione per vincere la partita trovandosi in superiorità numerica per quasi mezz’ora non riesce a trovare il gol vittoria, e perdere anche il posto nei playoff. Pareggia anche la Taurianovese in casa della capolista Roccella, con i giallorossi passati in vantaggio con Giovinazzo al 12′, ma in due minuti rispettivamente 23′ e 25′ il Roccella riesce a passare in vantaggio con Pizzoleo e Carbone M. chiudendo il primo tempo in vantaggio. Il Roccella cerca di chiudere la partita ma la Taurianovese trova il gol del pari al 70′ con Carbone F. guadagnando un punto importante per la corsa alla salvezza.

 In promozione B vince solo la Rizziconese, nello scontro diretto contro la Bagnarese portandosi ad un punto dalla “dea bendata” vincendo per 2-1, nonostante abbia giocato in inferiorità numerica per un’ora e in doppia inferiorità nell’ultimo quarto d’ora con gli ospiti che hanno approfittato in parte dimezzando lo svantaggio a 5′ dal termine dopo un secondo tempo ben gestito ma che non riescono a trovare il pari. Perde con un risonante 4-0 il Polistena nella trasferta di Gioiosa Jonica con i rossoverdi mai entrati in partita, visto anche il 3-0 nei primi 45′, impatta invece il Taureana contro il Reggio Mediterranea con il risultato di 1-1 dopo il vantaggio dei padroni dei casa e sul finale della prima frazione gli ospiti trovano il gol del definitivo pareggio. Pareggio importante anche per la Deliese che ferma l’avanzata della capolista Brancaleone, dopo essere passata sotto di due gol nel primo tempo, nella ripresa trova il gol del pareggio al 86′ con la doppietta di De Crea terminando col risultato di 2-2 acquistando un punto importante per allontanarsi dalla zona playout.

 In Prima Categoria cambia poco la situazione in classifica visti i risultati, con la capolista Cittanovese che dopo essersi trovata in svantaggio per 2-1, affonda il Santa Cristina in soli 10 minuti, dal 70′ all’80’ con una doppietta di Zerbi e il gol di Carbone e portarsi al momentaneo +6 dall’Aurora Reggio vittoriosa sabato contro il San Ferdinando per 4-0. Vittoria importante per la Nuova Rosarnese nello scontro diretto contro il Greffa Mosorrofa per 2-0 grazie alla doppietta del rinato Galati che non segnava dalla prima di campionato, ed avvicinandosi ai playoff e portandosi a -1 dai rossoneri che perdono il terzo posto solitario per mani della Laureanese vittoriosa sabato in quel di Antonimina per 2-1. Sconfitta invece per il Real Gioia nella gara casalinga contro il Caulonia per 2-1 ed avvicinandosi alla zona playout, invece per la formazione ionica questa vittoria va a consolidare il posto ai playoff a quota 23 insieme a Nuova Rosarnese, San Ferdinando e San Giuseppe vittoriosa sabato per 5-2 contro l’Africo.

Francesco Tripodi