Rosarno, lettera denuncia: VIVIAMO IN UNA FOGNA IN CENTRO

Nuova lettera, nuova denuncia arrivata in redazione, da parte di alcuni abitanti residenti in Via Manzoni in centro a Rosarno, i quali da mesi vivono in una condizione di disagio a causa di una fogna a cielo aperto venutasi a creare proprio nei pressi di alcune abitazioni.

“Cari Zmedia, ho avuto modo di leggere i vostri articoli di denuncia. Bene, è quello che vorrei fare io, denunciare la situazione di disagio in cui ci troviamo a vivere io, la mia famiglia e i vicini. Inizialmente eravamo un po’ restii nel mandare tale messaggio, ma l’indignazione è talmente tanta, che abbiamo deciso di provare anche questa strada, e denunciare pubblicamente tutto. Non ce la facciamo più. Questa è la situazione che persiste da diversi mesi, una FOGNA A CIELO APERTO.


Siamo costretti a vivere da innumerevoli giorni, che sono diventati mesi, e che diventeranno anni, appunto nel cattivo odore, e tra gli insetti. In estate non abbiamo avuto nemmeno la possibilità di aprire le finestre per questo motivo e non solo. Tutto ciò ha causato la perenne presenza di zanzare, sia nel periodo estivo, ma cosa altamente strana e indubbiamente peggiore , anche in quello invernale. Ebbene si, conviviamo oramai con zanzare, mosche e insetti di ogni tipo. Tempo addietro abbiamo ovviamente denunciato a “chi di competenza”  tale questione, il risultato è stato molto scarso e deludente, visto che non ha portato a nulla, anzi con il passare del tempo, sembra anche sia peggiorato. Le foto parlano chiaro, il problema evidentemente non è stato risolto alla base. L’altro giorno abbiamo visto i servizi addetti a tale questione aggirarsi per il paese, eravamo convinti che fossero diretti qui, a risolvere definitivamente questa problematica ma niente… Siamo ancora qui… Spero che nemmeno voi rimaniate sordi al nostro appello e pubblichiate queste immagini che fanno veramente schifo.

NON VOGLIAMO VIVERE IN UNA FOGNA!!!!”