Senza green pass non può entrare in Comune: prende l’auto e sfonda il portone

1759

Gli è stato negato l’ingresso perché non voleva esibire il green pass e ha fatto irruzione con l’auto all’interno dell’atrio del Comune, investendo una impalcatura.

É accaduto ieri mattina a San Severo (Foggia).

Stando alle ricostruzioni, un uomo di 50 anni si è recato a palazzo di città per richiedere un certificato ma quando i vigilanti gli hanno chiesto di mostrare il green pass si è rifiutato. Le guardie giurate hanno tentato quindi di allontanarlo. L’uomo è riuscito però a raggiungere l’ufficio di gabinetto dove i vigilanti lo hanno bloccato per accompagnarlo all’uscita.

A quel punto il 50enne si è messo alla guida dell’auto e dirigendosi nell’atrio del palazzo, scontrandosi con una Fiat Panda di proprietà comunale. Nell’impatto è crollata una parte di un’ impalcatura montata per eseguire lavori di ristrutturazione. Non ci sono feriti, sul posto è intervenuta la polizia locale per gli accertamenti del caso e ha identificato l’uomo.

Articolo precedente Da oggi via mascherine all’aperto – riaperture delle discoteche
Articolo successivoScomparsa Agostino Ascone – ricerche concentrate su Rosarno