Tentata estorsione ai danni del fratello- arrestato

766

L’instancabile impegno degli Agenti  in servizio di controllo del territorio ha permesso, nella stessa giornata, di arrestare un uomo per il reato di tentata estorsione, perpetrata ai danni del fratello. Il segnalante aveva rinvenuto sul tergicristallo della propria autovettura delle cartucce ed aveva fornito elementi utili per individuare l’autore dell’illecito.

I poliziotti, recatisi presso l’abitazione del sospettato, hanno proceduto a perquisizione, rinvenendo due pistole a salve, un passamontagna e del munizionamento illegalmente detenuto, corrispondente con quello rinvenuto dalla vittima. L’uomo è stato pertanto arrestato per tentata estorsione ed è stato denunciato per il reato di minaccia aggravata e, in concorso con la moglie, per detenzione abusiva di munizionamento.

Articolo precedente Inveisce contro donna che ritiene responsabile della morte del cane ed aggredisce agenti intervenuti- arrestato
Articolo successivo‘Ndrangheta- vasta operazione dei carabinieri- arresti