Brescia , abusa di 16enne in comunità.

 I carabinieri di Brescia hanno arrestato Giovanni Bonomelli, imprenditore 62enne, fondatore della comunità di recupero per tossicodipendenti Lautari ed ex consuocero di Salvatore Ligresti. L’accusa è violenza sessuale ai danni di una ragazza 16enne ricoverata nella struttura di recupero che ha sede a Pozzolengo (Brescia). Con Bonomelli è finita in manette anche una sua presunta complice, Michela Righetti di 40 anni.