Venticinquenne italiano trovato morto a Tenerife

467

Un ragazzo italiano, Luca Brignone di 25 anni, è stato trovato morto in mare ieri in un punto della costa di Tenerife (Canarie), dove è probabilmente stato sorpreso e travolto da forti onde mentre si trovava in vacanza con la fidanzata.

In seguito a una chiamata d’emergenza, poco prima delle 15 di lunedì 14 agosto i soccorritori sono accorsi nella zona de Los Gigantes, nel comune di Santiago del Teide. Lì, hanno tratto in salvo la fidanzata 23enne di Brignone, mentre di lui non c’erano tracce.

La giovane è stata trasportata all’ospedale universitario Hospiten Sur con una crisi d’ansia, mentre diversi mezzi di soccorso sono stati mobilitati per cercare il fidanzato scomparso in acqua.

Il suo corpo è stato trovato il giorno dopo (martedì 15 agosto), nella stessa zona.

Articolo precedente Sale ancora il costo della benzina: prezzi più alti in Puglia e Calabria
Articolo successivoAuto finisce in un fossato ribaltandosi: morti due fratelli a Condofuri