04042020Sab
Aggiornato ilSab, 04 Apr 2020 9am

Rosarno- presentata linea profumi MEDMA-Essenza

Pubblicato in CRONACA
15 Gennaio 2020
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Si è svolto questo pomeriggio a Rosarno presso il museo archeologico di Medma, l’evento “Profumo dal territorio” - “L’utilizzo delle essenze dall’età greca ai giorni nostri” durante il quale è stata presentata la Linea di profumi Medma Essenza a cura del rosarnese Michelangelo D’Agostino. Dopo i saluti del direttore del Museo, Fabrizio Sudano, e del Sindaco Idà, che ha parlato di Rosarno come Medma, culla di cultura greca, con i suoi “prodotti e profumi del territorio”, sono intervenuti anche: Giuseppe Barbaro-Delegato ANCI-ANGA giovani di Confagricoltura Calabria; Maria Visconti- Archeologa. D’Agostino ha spiegato come è nata l’idea del profumo Medma- “Una essenza che parla delle “nostre radici” un tuffo tra le fragranze di arance, limoni, cedro, mandarini, pompelmo ma anche bergamotto, definito l’oro giallo di Calabria. Una Linea di 4 profumi : Mesma come la ninfa di Rosarno, Tiró, Perseo e Filippo.

"L’essenza delle tue radici- ha spiegato D'Agostino- perché al di là di tutto quando si parla di arance, mandarini, non bisogna pensare soltanto a Rosarno ma alla Calabria, perchè la Calabria dovrebbe essere dappertutto, grazie anche al bergamotto infatti siamo arrivati addirittura da Dior o da tanti altri stilisti; Ci siamo tuffati in questa impresa molto ardua- ha concluso D'Agostino- senza spostarci dal territorio ma cercando di crescere anche qui e di sviluppare una realtà imprenditoriale giovanile, sperando e augurandoci vada bene"

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Gennaio 2020 21:33

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses