I tre giochi da tavolo a tema calcio tra i più famosi e divertenti

20

I tre giochi da tavolo a tema calcio tra i più famosi e divertenti

Il mondo del calcio ha saputo espandersi attraverso molteplicitemi e generi, offrendo esperienze uniche e coinvolgenti tutteunite dalla bellezza di questo sport. Anche nel mondo professionistico molte società e calciatori si stanno lanciandoin contenuti social molto interessanti, come si può notare per esempio in questo video, pubblicato nel blog del sito di  scommesse sportive Betway Sports, dove mini giochi o ancheserie tv e film ispirati a grandi giocatori sono ormaiconsolidati e hanno contribuito a rendere il calcio sempre piùappetibile e attenzionato per utenti e appassionati.

Tra i vari prodotti che riguardano il mondo del pallone, igiochi da tavolo a tema calcio rappresentano una nicchiaaffascinante, che riesce a unire la passione per questo sport con quella per i giochi di strategia e di abilità. I giochi da tavolo a tema calcio sono veramente tantissimi, tutti con modalità di divertimento molto intriganti. Di seguito, eccone 3 particolarmente noti e appassionanti.

Bomber: intuito e strategia da mettere sul campo

“Bomber” è un gioco di carte che cattura l’essenza del calcio combinando abilità speciali, strategia e un pizzico di fortuna. Ideato da Paolo Mori e pubblicato dalle edizioniMancalamaro, questo gioco si basa sul meccanismo “push your luck”. I giocatori, infatti, scelgono una squadra e creanouna formazione di 11 carte-calciatori, ognuna con abilitàuniche. Il gioco procede scoprendo le carte: se appare un giocatore della propria squadra, si guadagna il controllo dellapalla; in alternativa, si può tentare un tiro in porta, con un meccanismo basato sui dadi che tiene conto dei difensoriavversari. “Bomber” è un gioco veloce e dinamico, ideale per partite da 15 a 20 minuti e adatto a giocatori dai 6 anni in su. La sua semplicità lo rende accessibile anche ai più giovani, ma senza perdere appeal per i giocatori più esperti.

Il management calcistico su tavolo

Per gli appassionati del lato manageriale del calcio, il gioco di Lipschitzz, pubblicato da Elite Games, offre un’esperienzaimmersiva e complessa. Questo gioco da tavolo trasforma igiocatori in veri e propri manager di squadre di calcio, sfidandoli a gestire aspetti economici, logistici e strategici. Dalla ricerca di talenti, al pagamento degli stipendi, allagestione del team e alla conquista dei cuori dei fan, il giocooffre un’esperienza profonda e ricca di dettagli. Si svolge sudiverse plance e include un’ampia varietà di icone, carte, dadie segnalini. Nonostante sia in lingua inglese, i componentisono indipendenti dalla lingua, rendendo il gioco accessibile a un pubblico internazionale. Questo gioco è consigliato per giocatori dai 14 anni in su e promette sessioni di gioco chesuperano le due ore, ideale per serate dedicate al gioco.

Calcio e party game, un mix esplosivo

Infine, per un’esperienza più leggera e direttamentecompetitiva, c’è un party game basato sul calcio pubblicato da Giochi Preziosi. Questo gioco trasforma una partita di calcio in una sfida accesissima, dove i giocatori si alternano tra carte di attacco e difesa. Ricorda il noto gioco di carte “Bang!”, ma ambientato in un contesto calcistico, con azioni speciali come il fuorigioco per negare punti agli avversari. È disponibile siain versione portatile ed economica, sia in versione deluxe con un tabellone scenografico. Questo gioco è adatto a partire dai6 anni e può essere giocato da 2 a 5 giocatori, rendendoloperfetto per serate in famiglia o con amici.

Articolo precedente Madre minacciata da figlio per avere denaro per droga: arrestato 44enne
Articolo successivoCieli offuscati e caldo in Calabria – nube proveniente dal deserto del Sahara