Cieli offuscati e caldo in Calabria – nube proveniente dal deserto del Sahara

1769

Una vasta nube carica di pulviscolo proveniente direttamente dal cuore del deserto del Sahara ha investito buona parte dell’Italia, ed è arrivata anche in Calabria e Sicilia. In particolare modo questa mattina, i cieli calabresi sono offuscati con cieli dal colore bianco sporco, giallo.

La configurazione prevista da Mercoledì 27 Marzo, ovvero la formazione di un pericoloso e profondo ciclone (da noi chiamato simpaticamente ciclone della colomba) sul mar Mediterraneo, sarà alla base di un costante richiamo di correnti calde dai quadranti meridionali direttamente dal deserto del Sahara.

Le temperature registrate questa mattina in Calabria variano da 20 ai 27 gradi. Nella piana di Gioia Tauro la temperatura più alta registrata finora è di 27 gradi.

Articolo precedente I tre giochi da tavolo a tema calcio tra i più famosi e divertenti
Articolo successivoTorta all’hashish dopo turno di lavoro: si sentono male in quattro