14112019Gio
Aggiornato ilGio, 14 Nov 2019 3pm

Il trading online con le criptovalute oggi

Pubblicato in ITALIA
10 Ottobre 2019
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

L’interesse per le criptovalute continua a crescere, soprattutto da quando, nel corso del 2017, queste valute elettroniche hanno raggiunto quotazioni da capogiro. Oggi il valore di ogni singola criptovaluta segue andamenti altalenanti, nonostante questo sono numerosi coloro che intendono avvicinarsi a questo tipo di prodotti. Per altro per guadagnare con le criptovalute non è obbligatorio dedicarsi alla compravendita. Come ci precisa anche la guida al trading Bitcoin oggi queste valute fanno parte dell’elenco di asset di numerose società di brokeraggio per il trading con gli strumenti derivati.

Cosa cono gli strumenti derivati
Gli strumenti derivati sono prodotti finanziari che si possono utilizzare per speculare sull’andamento delle quotazioni di beni di qualsiasi genere. In pratica il trader investe sull’andamento, in salita o in discesa, di una quotazione, ottenendo un guadagno ogni volta che la quotazione si sposta come previsto. Il trading con questo tipo di prodotti è molto più semplice rispetto ad altre tipologie di investimenti; inoltre offre una serie di interessanti vantaggi, come ad esempio l’apertura a numerosissimi mercati, da quello dell’oro fino al mercato dei Bitcoin o di numerose altre criptovalute.

La compravendita
Il metodo “tradizionale” per investire in criptovalute consiste nell’acquistarle, nel conservarle per un certo tempo, per poi rivenderle quando le quotazioni sono salite. Si tratta di un metodo fortemente rischioso, visto che nessuno ci può dare delle indicazioni precise su cosa avverrà al valore di queste particolari valute. Chi vi ha investito nei primi mesi del 2018 sa già cosa può avvenire, da un giorno con l’altro infatti i bitcoin hanno perso più della metà del loro valore precedente. La compravendita ha qualche difetto anche a causa del fatto che alcune criptovalute oggi hanno un valore non indifferente. Un singolo bitcoin può arrivare a valere anche più di 5.000 dollari, un ethereum più di 150 dollari. Per investire in criptovalute attraverso la compravendita quindi è necessario avere a disposizione fondi di una certa consistenza.

Investire in criptovalute con il trading online
Difetti che invece il trading online non mostra, o meglio questo tipo di attività presenta una serie di vantaggi del tutto peculiari. Il primo consiste nella possibilità di decidere quanto investire, a partire spesso da soli 10 euro. Questo permette anche al piccolo investitore di prendere parte a speculazioni fortemente vantaggiose, senza doversi esporre con capitali ingenti. Inoltre oggi sono disponibili in rete siti che permettono di attivare il proprio account in pochi minuti, per cominciare rapidamente a guadagnare con le criptovalute. I guadagni sono poi elevati, fino all’80 di quanto investito inizialmente. Ipoteticamente, considerando di cominciare con qualche decina di euro, nell’arco di un paio di ore si possono ottenere alcune centinaia di euro, a patto di avere delle buone conoscenze su come funziona il trading online. I derivati permettono di guadagnare quando i mercati sono in salita, ma anche con le quotazioni in discesa. Visto che il mercato delle criptovalute è oggi molto seguito non è difficile trovare informazioni sulle monete elettroniche più interessanti del momento o sulle previsioni per i prossimi giorni.

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses