A Taurianova ‘MBITU FESTIVAL: 26-27-28 agosto con Parafoné, Ciccio Nucera band e Turi Rugulo

96

‘MBITU FESTIVAL 26-27-28 agosto

Tre giorni a Taurianova dedicati alla tradizione e alle radici

Tradizione e radici si incontrano a Taurianova con “’MBITU FESTIVAL”, la prima attesissima edizione dell’evento all’insegna del ritmo popolare che spazierà dalle sonorità dei tamburelli, organetti e gli antichi strumenti musicali della tarantella calabrese e siciliana fino alla pizzica della taranta pugliese.

Sabato 26 agosto e poi domenica 27 e lunedì 28 in Piazza Macrì, davanti al Duomo di Taurianova il festival organizzato dal Comune di Taurianova,intende celebrare il folklore e la cultura mediterranea.

«Nel ricco calendario estivo di quest’anno – afferma l’assessore agli eventi e spettacoli Massimo Grimaldi – ho voluto inserire anche questa rassegna gioiosa ricca di cultura e tradizioni antiche che non ci stancheremo mai di diffondere. I tre concerti delle diverse band e artisti che si alterneranno sul palco della prima edizione di “’MBITU FESTIVAL” sono certo che coinvolgeranno il pubblico immergendolo di un’esperienza dal ritmo appassionato». 

Ad aprire le danze Sabato 26 agosto sarà la Ciccio Nucera Band. Musicista della tradizione popolare “grecanica”, virtuoso organettista e grande suonatore di tamburello. Sul palco anche Claudio Cavallo dei Mascarimirì che porterà i ritmi salentini tra tradizione e innovazione.

Domenica 27 agosto, per il secondo dei tre appuntamenti con la world music italiana, sarà la volta del sound inconfondibile del collettivo musicale Parafonè. Il recupero e la riproposta della musica tradizionale calabrese proiettano il gruppo – che ha alle spalle ben due decenni di esperienza e tantissimi concerti in giro per il mondo – alla riscoperta di “fratellanze sonore” oltre i confini territoriali. Special guest Antonio Smiriglia, tra i più attivi esponenti della musica popolare d’autore siciliana che con il suo canto vibrato inconfondibile farà danzare il pubblico immergendolo nelle sonorità dell’isola.

Il giorno dopo lunedì 28 agosto concluderà ‘MBITU FESTIVAL l’energico Turi Rugolo. Musicista apprezzatissimo di Oppido Mamertina, farà ballare e cantare il pubblico, creando un’atmosfera travolgente. Al suo fianco anche Caterina Zito.

I concerti sono tutti a ingresso libero e anticiperanno lo storico evento “U ‘MBITU” del 29 agosto, con l’accensione del falò che nella tradizione invitava gli abitanti dei paesi limitrofi ai festeggiamenti patronali in onore della Madonna della Montagna che si terranno il 7, 8 e 9 settembre.

Articolo precedente Atti persecutori e minacce ad ex moglie ed un’altra donna: arrestato 43enne
Articolo successivoDue cugine 13enne violentate da gruppo di adolescenti