Arrestato 20enne per detenzione e produzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

284

Nei giorni scorsi, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli Agenti delle Volanti di Reggio Calabria hanno arrestato un ventenne reggino per detenzione e produzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del giovane, con l’ausilio della squadra cinofila composta dai cani antidroga Kent ed Hank, rinvenendo più di 400 grammi di hashish e più di 200 grammi di marijuana.

La sostanza stupefacente è stata recuperata per la maggior parte suddivisa in panetti di cellophane, pronti per la vendita e sono stati, altresì, rinvenuti e sequestrati materiale per il confezionamento della droga, una pianta di marijuana di circa 2 metri e denaro contante per circa 460 euro.

Al termine dell’attività, l’Autorità Giudiziaria ha disposto che l’arrestato fosse condotto presso la Casa Circondariale di Arghillà, in attesa delle formalità di rito.

Articolo precedente Abusava della figlia minorenne disabile: arrestato 62enne
Articolo successivoMarziale su alunni con disabilità: “Collaboratori scolastici tenuti ad occuparsi di igiene e assistenza”