Baby rapinatori minacciano vittima con candeggina

10

 Due minorenni hanno minacciato con un coltello, un 21enne a Molfetta , lo hanno condotto in un seminterrato per rapinarlo, ma la vittima non aveva soldi e gli hanno versato della candeggina negli occhi. Al giovane è stata diagnosticata una ustione della cornea dell’occhio destro con una prognosi di dieci giorni. Il più grande dei ragazzi il 16enne è stato arrestato, mentre l’altro (13 anni) riconsegnato ai genitori perchè non imputabile.

Articolo precedente Suicidio Cacciola, pena ridotta in appello per padre e fratello
Articolo successivoTrovato arsenale a Gioia Tauro, due arresti