Barricato in casa dopo avere accoltellato moglie e figli – si arrende in serata

138

Si è arreso in serata, dopo ore di trattative, Daniele Alba, l’uomo che si era asserragliato in casa, in provincia di Agrigento, nel pomeriggio di ieri, dopo aver ferito gravemente la moglie Anetha e i due figlioletti, Sarah di tre anni e Cristian di sette.

L’allarme alla centrale dei carabinieri e al comando dei vigili del fuoco era scattato intorno alle 14:30, dopo che l’uomo aveva fatto uscire di casa la moglie e il figlio maggiore, feriti a coltellate, consegnando poi anche la figlia più piccola.

Articolo precedente Controlli anti furbetti del contatore: raffica di denunce dei Carabinieri nella Piana di Gioia Tauro
Articolo successivoImpiccano cane di un 22enne per debiti droga: arrestati due fratelli