Bimbo di 10 anni cade in un pozzo – morto

800

Una donna di 54 anni e un bambino di 10 anni sono caduti in fondo a un pozzo artesiano di circa 15 metri in una zona di campagna di Palazzolo Acreide, nel Siracusano.

Secondo una prima ricostruzione, in quella zona era in corso un campo estivo, per bambini con disabilità organizzato da una cooperativa locale, il piccolo sarebbe  sfuggito ai controlli finendo nel pozzo artesiano.

La donna, che sarebbe un’operatrice della cooperativa che fa parte dell’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale (Annfpas), si è subito calata per tentare di recuperarlo, ma è caduta a sua volta, ed è stata recuperata da una squadra del Nucleo speleo alpino fluviale e affidata alle cure del 118.

Il corpo senza vita del bambino è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del fuoco.

Articolo precedente Uccise avvocato – condannato all’ergastolo Marco Gallo
Articolo successivoTropea – Muore in ospedale durante accertamenti per crisi respiratoria