Calabria – 76enne scomparso, trovato morto

740

Era andato a raccogliere origano in una zona al confine tra i comuni di Rogliano e Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, ma di lui, da ieri, si erano perse le tracce.

E’ stato trovato senza vita un uomo di 76 anni, di Rende, disperso in località Serra Pilata

Appena scattato l’allarme si erano mobilitati per le ricerche andate avanti anche durante la notte, uomini e mezzi di vigili del fuoco, carabinieri forestali, tecnici della Stazione di Soccorso Alpino Sila Camigliatello del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e Volontari di Protezione Civile che hanno proseguito le ricerche per tutta la notte. Dalle prime ore di oggi sul posto era intervenuto anche il nucleo Sistema aeromobile a pilotaggio remoto (Sapr) dei vigili del fuoco Calabria e il nucleo Cinofili della Basilicata del corpo. Al momento si sta procedendo al recupero della salma. La zona è piuttosto impervia.

Nella serata di ieri era stata trovata sulla provinciale 245 per Grimaldi Lago anche l’autovettura dell’anziano parcheggiata bordo strada.

Articolo precedente Calabria – agguato nella notte: 47enne ferito a colpi di arma da fuoco
Articolo successivoSequestri sanzioni per 35.000 euro dei Carabinieri del NAS