Calabria – famiglia colpita da fulmine in spiaggia: grave il padre

1231

Quattro persone, componenti di uno stesso nucleo familiare, sono state colpite, riportando ferite, da un fulmine abbattutosi sulla spiaggia a Soverato, nel catanzarese, mentre nella zona imperversava un temporale.

Il più grave è un uomo che è stato ricoverato con prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro.
La moglie ed il figlio di 6 anni, in condizioni meno preoccupanti, sono stati ricoverati anche loro nel nosocomio del capoluogo. La suocera, invece, che ha riportato lesioni lievi, è stata medicata nell’ospedale di Soverato. Sul posto il personale del 118 ed i carabinieri.

La famiglia colpita dal fulmine è residente a Bergamo ma è di origini calabresi. Il gruppo si trovava a Soverato per le vacanze estive. Sul posto il personale del 118 ed i carabinieri, che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell’accaduto. L’episodio si è verificato in un tratto di spiaggia libera della cittadina, in questo periodo affollata di turisti. Nessuna delle numerose altre persone che si trovavano nel tratto di spiaggia su cui si è abbattuto il fulmine ha riportato conseguenze.

Articolo precedente Reggio Calabria – fermata e sequestrata Ferrari: percorreva area pedonale del lungomare
Articolo successivoRosarno – addio a Norina Ventre, “Mamma Africa”