Deteneva testuggini in via di estinzione – denunciato pensionato

254

A seguito di perquisizioni locali e domiciliari, con la collaborazione dei militari della Stazione CC “Parco” di Mammola, i carabinieri hanno deferito per detenzione di esemplari di specie animali o vegetali selvatiche  protette, M.N.,pensionato del luogo, in quanto all’interno della propria abitazione, sono state rinvenute  3 “testuggini di Hermann”, rettili tipicamente mediterranei, presenti in Calabria fino a 1.500 metri s.l.m., inseriti nella “Red List” delle specie autoctone in via di estinzione, per cui ne è vietato il prelievo in natura.

Gli animali, ciascuno di dimensioni comprese tra i 4 e 5 cm. e del peso di circa 20 gr., in discrete condizioni di salute, sono stati affidati al centro di recupero “Tartanet” di Brancaleone daiCarabinieri Forestali, tra i cui compiti, rientrano anche quelli dellasorveglianza e gestione delle norme applicative delle convenzioni internazionali per la tutela delle specie animali.

Articolo precedente Riace, il giudice: ‘Lucano ha strumentalizzato l’accoglienza a beneficio della sua immagine politica”
Articolo successivoCOVID – in Calabria due neonati ricoverati