Morta 81enne calabrese ferita da un colpo di pistola durante sparatoria a Roma

580

Una donna di 81 anni, Caterina Ciurleo, originaria di Reggio Calabria, è deceduta oggi al policlinico Umberto I di Roma.

L’anziana era stata raggiunta ieri da un colpo di pistola mentre si trovava in auto con un’amica, rimasta illesa, nei pressi di un centro commerciale in via Don Primo Mazzolari, nel quartiere Ponte di Nona, alla periferia est di Roma.

La polizia ha trovato cinque bossoli a terra. Secondo le ricostruzioni, la donna sarebbe stata affiancata da altre due automobili – una Fiat 500 e una Golf – che si stavano inseguendo. Da una di queste due, sono partiti alcuni colpi di pistola, di cui uno arrivato sulla smart della vittima trapassando il bagagliaio dell’auto. L’ipotesi più accreditata è che la donna sia stata colpita per errore.

Le forze dell’ordine sono al lavoro nel tentativo di individuare l’esatta dinamica dei fatti e i responsabili di quanto accaduto.

Articolo precedente Incendio in capannone – cause da accertare
Articolo successivoCalabria – scossa di terremoto di magnitudo 4.0