Morte Caterina Ciurleo – fermato un 28enne

658

C’è un fermato per la morte di Caterina Ciurleo, la donna calabrese 81enne, colpita da un proiettile mentre era in macchina, con un’amica, alla periferia di Roma.

I poliziotti della squadra mobile di Roma, coordinati dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia, hanno fermato un ventottenne che è sospettato di aver esploso in via della Riserva Nuova diversi colpi d’arma da fuoco, uno dei quali ha centrato l’anziana.

Il giovane, Dante Spinelli, appartiene a una famiglia di origine sinti, ed è stato identificato dopo un attento lavoro di indagine durato meno di 24 ore.

 

Articolo precedente 25 maggio 2024 -Giornata Internazionale per i Minori Scomparsi
Articolo successivoCalabria – fingendosi carabinieri rapinarono anziano: tre arresti