Muore nel giorno di San Valentino sulla tomba del marito

910

È morta ieri sulla tomba del proprio marito, dove si era recata per portare un fiore come faceva sempre da quando era rimasta vedova. La signora Erminia Dossi, 85enne, si è spenta ieri sulla tomba del suo amato Giacomo, nel giorno di San Valentino.

La storia, raccontata dall’Eco di Bergamo, è accaduta a Treviglio. La signora Erminia era rimasta vedova giovane, con sette figli, ma non aveva mai dimenticato suo marito, tanto da trasferirsi in un condominio nei pressi del cimitero, in modo tale da poter andare ogni giorno a salutarlo.

A trovarla riversa per terra, davanti alla lapide del marito, una donna che stava andando a portare fiori a una parente. Prima un operatore cimiteriale, poi i soccorritori del 118 hanno provato a rianimarla, senza però riuscirci.

Articolo precedente Super green pass: da oggi scatta l’obbligo per gli over-50 sul posto lavoro
Articolo successivoControlli carabinieri Taurianova – arresti e denunce