Nel ricordo di Sissy Trovato Mazza – oggi ricorre il quarto anniversario della scomparsa

134

Ricorre oggi 12 gennaio il quarto anniversario della scomparsa di Sissy Trovato Mazza, la poliziotta di Taurianova uccisa da un colpo di pistola alla testa nell’ascensore dell’ospedale civile di Venezia dove si trovava in servizio per verificare la situazione di una detenuta che aveva partorito.

Sissy è rimasta in coma per oltre due anni a seguito del colpo di pistola esploso nel novembre del 2016.

Prestava servizio esterno per conto del carcere della Giudecca, nell’ospedale di Venezia. Poi qualcosa è successo. Quel famoso colpo di pistola esploso in ascensore la fa entrare in coma. Nonostante per la Procura in questi anni si sia sempre trattato di suicidio, la famiglia di Sissy e le associazioni nate in suo sostegno, non credono a questa versione e, da allora si battono per avere giustizia.
Questo pomeriggio presso la chiesa di Sant’Antonio a Taurianova alle ore 17:00, verrà celebrata una messa in suo ricordo.

Articolo precedente Presidente Occhiuto incontra ministro della salute
Articolo successivoPicchia e minaccia di morte la moglie, il figlio chiede aiuto ai carabinieri