Occupazione abusiva spiaggia, sequestrati ombrelloni

231

Blitz alle prime luci dell’alba di Guardia costiera e polizia locale sulla spiaggia “A Sicculilla” di Scalea contro l’occupazione abusiva del demanio marittimo attraverso la presenza permanente di ombrelloni e altra attrezzatura da mare tra cui sedie, lettini e gonfiabili.

L’intervento segue di qualche giorno una segnalazione fatta pervenire alle autorità tramite il video di un cittadino diffuso sui social che documentava quanto stava accadendo im una delle spiagge più caratteristiche della Riviera dei Cedri.

I frequentatori abituali del luogo, infatti, erano soliti lasciare sull’arenile a mo’ di segnaposto i propri oggetti allo scopo di mantenere lo spazio occupato anche per il giorno successivo.

Da qui la decisione di intervenire da parte degli uomini dell’ufficio circondariale marittimo di Maratea, competente per territorio e degli agenti della polizia municipale di Scalea che hanno sequestrato tutto il materiale.

Articolo precedente Fenomeno abbandono abusivo rifiuti su strade calabresi, sinergia tra Anas e amministratori locali
Articolo successivoMelicucco – reddito di cittadinanza: 9 persone denunciate