Omicidio Meredith Kercher, la sentenza

7

Dopo oltre dieci ore di Camera di Consiglio, la Corte di Assise d’Appello di Firenze ha emesso la sentenza: Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati condannati a 28 anni e sei mesi e a 25 anni  di reclusione per l’omicidio della studentessa Meredith Kercher.

La Procura aveva chiesto la condanna a 30 anni per l’americana e a 26 anni per Sollecito.

Articolo precedente Assegnazione lavori di manutenzione straordinaria delle scuole del Bosco di Rosarno, la soddisfazione di De Maria
Articolo successivoReggio Calabria, arrestati un latitante ed un evaso dai domiciliari