Pallavolista italiana trovata morta ad Istanbul: sarebbe caduta da finestra albergo

286

Una pallavolista dell’Igor Gorgonzola di Novara, Julia Ituma, 18 anni, è morta la scorsa notte ad Istanbul, cadendo da una finestra dell’albergo dove alloggia con la squadra.

A dare conferma del triste accaduto, fonti del club e della federpallavolo.

La ragazza, italiana di origini nigeriane, era in Turchia con le compagne dove aveva giocato in Champions League il ritorno dei quarti.

Julia Ituma, che giocava nel ruolo di opposto, era scesa in campo ieri sera nella partita persa 3-0 da Novara contro l’Eczacibasi Istanbul. La giovane era alla prima stagione con la squadra novarese dopo essere uscita dal Club Italia. Era nata a Milano da genitori nigeriani. Vantava  diversi titoli con le giovanili azzurre, tra i quali l’oro mondiale under 20 nel 2021, e nel 2022 quello europeo con l’Under 19 e ancora l’oro alle Olimpiadi giovanili.

Articolo precedente Scontro tra auto e pullman, ferita una donna
Articolo successivoRelazione Dia al Parlamento: “La ‘Ndrangheta si conferma assoluta dominatrice scena criminale”