Prende soldi al bancomat dimenticati da altra persona – denunciato per furto

460

Un uomo, 67 anni, di Terzigno, è accusato di furto dopo aver preso i soldi che un’altra persona aveva dimenticato di ritirare albancomat. Il 67enne è stato identificato dai Carabinieri grazie alle immagini di videosorveglianza. La vittima, alle forze dell’ordine, ha raccontato di aver dimenticato di ritirare i soldi, rendendosene conto solo in un secondo momento.

 

Le telecamere della banca hanno prontamente ripreso e beccato il 67enne e i funzionari della banca hanno segnalato tempestivamente la vicenda ai Carabinieri che lo hanno fermato con la cifra ancora addosso. Ben €600. Adesso l’uomo è accusato di furto.
In casi simili la cosa corretta da fare è segnalare ai funzionari della banca l’eventuale presenza di soldi nello sportello perché eseguano tutte le procedure del caso.

Articolo precedente Ndrangheta – Sequestro beni nel reggino
Articolo successivoRiccardi (Simeu): “Reparti covid stanno tornando a riempirsi. In questo momento i ricoverati sono soprattutto under 50 non vaccinati”