Rende arrestato latitante, aveva minacciato parenti pentito

La squadra mobile di Cosenza ha arrestato Giuseppe Quagliarello, napoletano di 31 anni. Quagliarello, latitante dal giugno scorso è destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice del tribunale di Napoli per violenza privata, minacce aggravate dall’uso di armi e da metodi mafiosi nei confronti dei familiari di un pentito, sottoposti a programma speciale di collaborazione.