Roma, due detenuti evadono da Rebibbia

Una vicenda simile ad un film, l’evasione di due persone, attualmente ricercate dopo essere scappate dal carcere di Rebibbia a Roma, ieri sera. I due detenuti, Giampiero Cattini di 41 anni e Sergio Di Palo di 35, erano al terzo piano in regime di custodia attenuata.  Hanno segato le sbarre e si sono poi calati da un muro di cinta del penitenziario con delle lenzuola annodate. I due evasi erano stati entrambi arrestati per rapina a mano armata.

I controlli sono immediatamente scattati anche dentro il penitenziario in quanto la polizia penitenziaria riteneva che i due fossero ancora all’interno. Foto e descrizione dei due uomini sono state diramate a tutti gli equipaggi in servizio di polizia e carabinieri.