Rosarno – controlli Polizia locale: 12 persone denunciate per occupazione abusiva case

1318

Prosegue il lavoro della Polizia Locale del Comune di Rosarno nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo sulle strade del territorio comunale della città.

Durante tale attività, gli agenti hanno sottoposto a controllo un cittadino di origine rumena – fermato a bordo di un’autovettura.
Attraverso le consuete operazioni di accertamento, gli Agenti della Polizia Locale hanno notato alcuni particolari della patente esibita che hanno destato sospetti in merito alla genuinità del documento. Effettuate le dovute verifiche, è stato infatti stabilito che la patente presentava alcuni elementi non conformi rispetto agli standard dei documenti ufficiali e la patente è stata sottoposta a sequestro penale, mentre il soggetto in possesso del documento falso, un 46enne rumeno, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà.

Oltre a quanto penalmente rilevato, il conducente dovrà anche rispondere amministrativamente delle violazioni compiute con sanzioni pecuniarie per circa 4.500 € ed il sequestro del veicolo, oltre al provvedimento di fermo.
Inoltre durante i controlli amministrativi ad attività commerciali è stata chiusa una attività per mancanza di autorizzazioni.

Denunciate anche 12 persone componenti di due nuclei familiari che, avevano occupato abusivamente alcune casa confiscate alla criminalità organizzata.

Denunciata anche una 25enne rumena per oltraggio a publico ufficiale.

 

Articolo precedente Obbligo vaccinale forze dell’ordine, Pianese (Coisp): “In Polizia saranno 1 migliaio gli agenti sospesi dal servizio, circa l’1% del totale del personale. Sono preoccupato per quelle famiglie che si vedranno togliere l’unica fonte di sostentamento”
Articolo successivoCovid – buoni spesa, scoperti 110 ‘furbetti’