Rosarno tragico incidente, bambino perde mano con petardo

Rosarno. Un tragico incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Rosarno nei pressi della via Carrara (via Paolino), dove un bambino di otto anni di origine romena ha perso la mano a causa dell’esplosione di un petardo e un altro è stato ferito in maniera meno grave subendo solo delle lesioni alla fronte. L’ordigno ancora inesploso , è stato trovato da un gruppo di bambini che giocando come tutti i pomeriggi vicino casa lo hanno fatto brillare. Al momento dell’esplosione, secondo il racconto dei vicini, si è udito un boato, e le urla strazianti del piccolo che è stato subito trasportato presso l’Ospedale Santa Maria degli Ungheresi di Polistena dove gli è stata immediatamente effettuata una trasfusione di sangue prima di essere trasferito in elisoccorso all’Ospedale di Catanzaro. Il bimbo sembrerebbe non essere in pericolo di vita, ma ha perso totalmente la mano i cui brandelli sono stati ritrovati nei pressi dell’incidente.

Giada Zurzolo